Oggi è 22 novembre 2019, 22:19

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Ma quanto valgono le previsioni meteo?
MessaggioInviato: 3 agosto 2015, 19:32 
Non connesso
Dirigente Centrale Operativo
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2008, 10:47
Messaggi: 1900
Località: Pianeta Terra - Sistema Solare - UNIVERSO
In anni di esperienza informatica, ho imparato un concetto fondamentale e veramente difficile da digerire, pur essendo banale. Il gratis - almeno nel mondo dei servizi informatici - non esiste. Anche i cosiddetti servizi gratuiti, lo sono perchè chi vi accede viene tracciato tramite l'indirizzo IP. Faccio un esempio. Accedo ad un qualsiasi motore di ricerca cercando informazioni su un servizio bancario. Chissà perchè nei giorni seguenti, i banner delle pagine che visito, tenderanno a mostrare sempre più informazioni su servizi bancari. Oppure le pagine dei portali che uso per la posta elettronica visualizzeranno messaggi pubblicitari in mezzo alle notizie o pseudo tali che vertiranno incontrovertibilmente su quello che ho cercato. Discorso analogo per i servizi di posta elettronica gratuiti. Cito un articolo esterno al network a fini di documentazione. In questo documento si parla di scansione automatica dei messaggi di posta... Fate voi.

Se i servizi gratuiti tendono a scomparire, è perchè le società che finora hanno campato vendendo dati sensibili per fini pubblicitari hanno volontà o necessità di incrementare gli introiti legati ai propri servizi.

È piena facoltà di un'azienda decidere di convertire un servizio fornito gratuitamente fino ad una certa data in un servizio a pagamento senza doverne dare informazione ai quattro venti. A volte mi chiedo cinicamente se sia tattita studiata quella di non aggiornare i banner che ne pubblicizzano la precedente condizione di gratuità in modo da convogliare comunque l'utenza verso il nuovo servizio a pagamento. Ai posteri la sentenza.

_________________
Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord come al sud.[...]
R. S. Gomorra - Piccola Bibblioteca Oscar Mondadori, pagg. 240 - 241
L'ALTA VELOCITA' FA' MALE AL PAESE.
ETR 500? No, grazie. Viaggio con Italo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it