Oggi è 18 novembre 2019, 3:48

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Regole del forum


Clicca per leggere le regole del forum



Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: Virus "Equitalia"?
MessaggioInviato: 29 giugno 2015, 2:47 
Non connesso
Dirigente Centrale Operativo
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2008, 10:47
Messaggi: 1900
Località: Pianeta Terra - Sistema Solare - UNIVERSO
tof63 ha scritto:
Personalmente io uso AVAST free da una decina di anni e non mi sono ancora "becccato" nessun virus.

Perchè attui delle procedure che hai elencato e fungi "tu" da antivirus... :lol:

Allo stato attuale delle cose, con linux o apple, si può tranquillamente navigare su internet senza firewall e antivirus perchè questi SO hanno una quota di mercato ancora troppo piccola rispetto a Windows; di conseguenza quelli che generano minacce informatiche hanno meno interesse ad usare il loro tempo per suddetti S.O. Non so, tuttavia, per quanto potrà ancora durare.

So di clienti di un negozio dove mi rifornisco saltuariamente che con quel AV ed un cryptoloker aperto tramite allegato (veniva spacciato come documento office contenente una fantomatica fattura per servizi di un corriere cui loro si affidavano) hanno perso anni di lavoro.
tof63 ha scritto:
Certo che: navigando con Firefox evito i siti segnalati come "pericolosi".
Buona cosa affidarsi a Firefox. Se adeguatamente impostato, permette una navigazione abbastanza sicura. Va tenuto aggiornato insieme ai suoi plug-in. Sconsiglio Chrom.

tof63 ha scritto:
Per quanto riguarda le mail, non apro allegati zippati se non sono certo del mittente della mail, anche se non sono segnalati sospetti dall'antivirus.

Attenzione. Se i tuoi contatti vengono infettati, il worm o virus che sia, si può replicare ed autoinviarsi tramite i loro indirizzi di posta. Oppure possono clonare il suo indirizzo e replicarsi. Per clonare in questo caso si intende copiare l'intestazione del messaggio vale a dire nome ed indirizzo mail, che, a quel punto, può essere inviato da un qualsiasi server pop3 ma figura a prima vista, come inviato dall'utente infettato. Si era accennato a questo discorso nel presente post e nei sucessivi.

Ironia della sorte, nel 2001 quando stavo per diplomarmi, ricevetti una mail da una docente contenente un file con la mia tesina. Esistevano dei virus che si autoreplicavano via mail allegando documenti presi a caso dal disco fisso della vittima ... Mi accorsi dell'inganno perchè il testo del messaggio era scritto in italiano molto macheronico per cui non aprii la mail ed informai la docente che prese i provvedimenti del caso.

tof63 ha scritto:
Come considerazioni generali tengo presente che:
Nessun ente pubblico (Inps, Agenzia entrate, banche, ecc..) diffonde via mail in alcun modo link a documenti personali da scaricare (e meno che mai li allega alle mail) in formato zippato.
Qualsiasi documento personale su questi siti (ai quali occorre essere preventivamente registrati) è accessibile esclusivamente dopo aver fatto l'accesso con username e password.
I documenti scaricabili in questo modo sono solamente in formato pdf, o al limite excel se generati sul momento, ma in nessun caso zip o rar o altre forme compresse.

Si, generalmente è così. Tuttavia tendo a suggerire un pc fortificato in modo che le mura (internet security) possano difendere al meglio il contenuto dei dischi fissi... A mio avviso denaro speso in un strumenti efficaci per la prevenzione, non è buttato via.
Torno a ribadire che non sono un negoziante e non percepisco denaro o favori di alcun tipo nello sponsorizzare prodotti a pagamento. In questo caso sto solo condividendo esperienze.

_________________
Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord come al sud.[...]
R. S. Gomorra - Piccola Bibblioteca Oscar Mondadori, pagg. 240 - 241
L'ALTA VELOCITA' FA' MALE AL PAESE.
ETR 500? No, grazie. Viaggio con Italo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 11 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it