Oggi è 31 ottobre 2020, 21:50

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Trazione Diesel nella ferrovia
MessaggioInviato: 9 gennaio 2011, 23:29 
Non connesso
Dirigente Centrale Operativo
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2008, 10:47
Messaggi: 1900
Località: Pianeta Terra - Sistema Solare - UNIVERSO
La trazione diesel nella ferrovia


Con il termine “locomotiva termica” si indicano tutte quelle locomotive mosse più o meno direttamente da un motore a combustione. In passato vi sono state locomotive o automotrici alimentate a gas, a benzina, a vapore. Sono stati costruiti dei prototipi di locomotiva a turbina, a biogas (derivata dall’ALn 668, rimotorizzata Volvo in Svezia). In questo senso si è anche sperimentata l’alimentazione a olio di girasole inserendo un serbatoio addizionale per questo carburante con una serpentina all’interno per garantirne la giusta fluidità. Il rotabile interessato da questa sperimentazione è stato la ALn 663 906 ST.
Tuttavia in ferrovia, vista la quasi totale diffusione dei motori diesel, con il termine “locomotiva termica” si identifica un rotabile mosso da motore diesel, atto al traino di treni merci e passeggeri. Esistono anche le cosiddette automotrici: in esse sono state “fuse” la locomotiva e le carrozze formando un unico rotabile in grado di muoversi autonomamente.
La trazione termica viene utilizzata in quelle linee dove non è possibile per questioni tecniche o economiche l’elettrificazione della linea, oppure nella manovra di convogli, carri e carrozze negli scali ferroviari.
Lo sviluppo dei motori termici ebbe uno sviluppo a partire dagli anni 20 del Novecento in quanto il costo dell’elettrificazione di una linea era molto elevato e giustificato solo da un elevato numero di passeggeri.
La locomotiva diesel è composta da motori di grandi dimensioni e cilindrata. Essi si trovano solitamente nella parte centrale della cassa per le locomotive da treno, oppure in un avamposto per le locomotive diesel da manovra.

Le locomotive a gasolio si suddividono in tre tipologie, a seconda di come viene trasmesso il movimento alle ruote: si hanno locomotive diesel elettriche, locomotive a trasmissione meccanica e locomotive a trasmissione idraulica.

Solitamente questo tipo di locomotive è composto da una cassa che ospita il motore, le apparecchiature ausiliari e di comando. Tutto questo è appoggiato su una struttura rigida o su carrelli.
Scendendo nello specifico: per cassa si intende la parte che serve a contenere le apparecchiature, le batterie di bordo, i controlli e le apparecchiature di protezione e di sicurezza. In genere è divisa in tre parti: le due cabine di guida e il comparto motori. Alcune tipologie di locomotive hanno una sola cabina di guida centrale, paracentrale o di estremità e due corpi anteriore e posteriore contenenti le apparecchiature, altre, come ad esempio la locomotiva 245, hanno un solo avancorpo anteriore e la cabina di guida posteriore.
Il Carro è la parte sottostante la cassa che supporta tutte le apparecchiature e poggia tramite sistemi di sospensione adeguati su ruote o carrelli. Sulle traverse di testa trovano posto i respingenti, il gancio di trazione e le condotte pneumatiche ed elettriche di accoppiamento.
Il meccanismo di trasmissione cioè l'insieme degli organi meccanici che trasmettono il moto dai motori alle ruote. Può essere di tipo e foggia differenti: a ingranaggi, a bielle e manovelle, ad albero cardanico e per le diesel-elettriche ad asse cavo o ad anello danzante.
Gli accessori: sono specifici per ogni categoria di locomotive ma di massima tutte hanno: compressore per la produzione dell'aria compressa necessaria ai vari comandi e al sistema frenante; ventilatori e radiatori di raffreddamento dei fluidi dei motori, di solito olio ed acqua. Sistemi di misura e controllo dei parametri di funzionamento, tachigrafo e attrezzature varie.

_________________
Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord come al sud.[...]
R. S. Gomorra - Piccola Bibblioteca Oscar Mondadori, pagg. 240 - 241
L'ALTA VELOCITA' FA' MALE AL PAESE.
ETR 500? No, grazie. Viaggio con Italo


Ultima modifica di Minuetto80 il 2 febbraio 2011, 21:46, modificato 2 volte in totale.

Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trazione Diesel nella ferrovia
MessaggioInviato: 9 gennaio 2011, 23:31 
Non connesso
Dirigente Centrale Operativo
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2008, 10:47
Messaggi: 1900
Località: Pianeta Terra - Sistema Solare - UNIVERSO
Locomotive diesel - elettriche

Lavori in corso
Immagine

_________________
Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord come al sud.[...]
R. S. Gomorra - Piccola Bibblioteca Oscar Mondadori, pagg. 240 - 241
L'ALTA VELOCITA' FA' MALE AL PAESE.
ETR 500? No, grazie. Viaggio con Italo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trazione Diesel nella ferrovia
MessaggioInviato: 9 gennaio 2011, 23:33 
Non connesso
Dirigente Centrale Operativo
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2008, 10:47
Messaggi: 1900
Località: Pianeta Terra - Sistema Solare - UNIVERSO
Locomotive diesel a trasmissione meccanica

Lavori in corso

Immagine

_________________
Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord come al sud.[...]
R. S. Gomorra - Piccola Bibblioteca Oscar Mondadori, pagg. 240 - 241
L'ALTA VELOCITA' FA' MALE AL PAESE.
ETR 500? No, grazie. Viaggio con Italo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trazione Diesel nella ferrovia
MessaggioInviato: 9 gennaio 2011, 23:35 
Non connesso
Dirigente Centrale Operativo
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2008, 10:47
Messaggi: 1900
Località: Pianeta Terra - Sistema Solare - UNIVERSO
Locomotive diesel a trasmissione idraulica

Lavori in corso

Immagine

_________________
Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord come al sud.[...]
R. S. Gomorra - Piccola Bibblioteca Oscar Mondadori, pagg. 240 - 241
L'ALTA VELOCITA' FA' MALE AL PAESE.
ETR 500? No, grazie. Viaggio con Italo


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: Trazione Diesel nella ferrovia
MessaggioInviato: 10 gennaio 2011, 0:00 
Non connesso
Dirigente Centrale Operativo
Avatar utente

Iscritto il: 5 gennaio 2008, 10:47
Messaggi: 1900
Località: Pianeta Terra - Sistema Solare - UNIVERSO
Le Automotrici Leggere a nafta - ALn

Lavori in corso
Immagine

_________________
Le indagini in corso mostrano che le imprese edili legate al clan dei Casalesi si sono infiltrate nei lavori dell'alta velocità al nord come al sud.[...]
R. S. Gomorra - Piccola Bibblioteca Oscar Mondadori, pagg. 240 - 241
L'ALTA VELOCITA' FA' MALE AL PAESE.
ETR 500? No, grazie. Viaggio con Italo


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 5 messaggi ] 

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it