Oggi è 20 maggio 2018, 17:41

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]




Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2
Autore Messaggio
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 5 aprile 2016, 22:32 
Non connesso
Manovratore
Avatar utente

Iscritto il: 25 settembre 2006, 11:05
Messaggi: 252
Località: Varese
ciao a tutti!
dopo una piccola pausa di riassestamento, ho sfruttato le vacanze di Pasqua per rimettere mano ad un progetto rimasto sospeso...e sperimentare nuove idee.
Luigi la tua osservazione sulla dimensione del portale è molto pertinente, che purtroppo non ha risposta sicura. Per la stazione di San Fermo ho iniziato ad applicare una texture terrena ricavata da GMaps per velocizzare la posa del paesaggio. Ora prevedo di fare un pò di lavoro a ritroso per andare a sistemare la tratta sin qui realizzata, per cercare di essere il più aderente possibile alla realtà.
Qualcuno ha già sperimentato questo sistema? ..in questo momento le text pesano poco meno di 3MB in formato bmp (dovrei convertirle in png) e ne ho applicate due da 250x150m. La simulazione sul mio netbook ha qualche scatto solo nel momento del caricamento della text, però non ci sono problemi di fluidità durante il transito. Da un punto di vista estetico, da bordo del tram non fanno una differenza pazzesca, però aiutano molto bene a riempire la scena e fornire continue sfumature che variegano il paesaggio.
Dall'alto si apprezzano di più i dettagli della zona (anche se esula un pò dalla simulazione vera e propria).
Inoltre ho rimesso mano al 3d del Sirio, migliorando la zona della cabina di guida: gli interventi sono stati esterni, introducendo nuove texture a più alta definizione, ed interni, inserendo il banco di manovra 3d.
Allegato:
BG6.jpg
BG6.jpg [ 706.69 KiB | Osservato 3149 volte ]

il lavoro non riesce a guadagnare rapidità, ma non è fermo: la voglia di arrivare in fondo (almeno alle prime 4 stazioni!) c'è.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 5 aprile 2016, 23:26 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20 settembre 2002, 23:13
Messaggi: 1930
Località: Torino
La sagoma delle gallerie affiancate (primo screen) appare decisamente più verosimile di quella visibile nelle foto degli interventi precedenti :D.

Purtroppo gli scatti dovuti a grosse immagini non si riducono, ahimè, convertendo il formato delle immagini stesse da bmp a png, ma solo riducendone drasticamente le dimensioni in pixel.
Da notare che gli scatti non si avvertono in prossimità degli oggetti pesanti, ma normalmente 600 metri prima, quando vengono caricati in memoria.

Non credo che la risoluzione delle immagini catturabili da Google map sia sufficiente a riprodurre decentemente il suolo in prossimità delle rotaie, visibile a pochi metri dal il punto di vista del macchinista in cabina, ma per la zona circostante (diciamo oltre i 20 o 30 metri a destra e a sinistra della cabina) potrebbe essere una buona idea.
L'importante, per la fluidità della simulazione, è evitare assolutamente freeobj con immagini gigantesche, ma usare oggetti ripetitivi (wall, dike, rail) con immmagini di relativamente piccole dimensioni.

_________________
Immagine

tof63@trenomania.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 6 aprile 2016, 13:09 
Non connesso
Apprendista

Iscritto il: 19 dicembre 2009, 13:29
Messaggi: 161
Ho poco tempo (in ufficio) e sarò sintetico...
Personalmente cerco di usare il più possibile textures ricavate da foto reali (per esempio usando spesso lo street-view, e poi magari adattando e ritoccando con il vecchio paint, dove ormai credo di essere ben messo....).
Il ritocco, magari, può consistere nell'eliminare certe distorsioni, o nella tonalità di luce e\o di colore, oppure nel portare ad uso "ferroviario" quello che non è tale nella foto utilizzata.
Certamente, però, oltre ad usare esclusivamente .png, riduco per quanto posso il peso in pixel, perchè conoscevo il problema.
Ma vedo, comunque, che la riduzione stessa, pur costringendomi spesso a "ripulire" i contorni dell'immagine, non pregiudica poi l'effetto visivo e realistico della texture applicata.
Ora devo salutare......Ciao a tutti, e.....sto andando avanti nella route.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 23 maggio 2016, 22:05 
Non connesso
Manovratore
Avatar utente

Iscritto il: 25 settembre 2006, 11:05
Messaggi: 252
Località: Varese
ciao a tutti!
Il trucchetto delle immagini con gmaps, effettivamente, si limita unicamente alla realizzazione dell'ambiente circostante: da bordo del treno non c'è alcun beneficio anche se non è male l'effetto scuro circostante ai binari (tra i lavori in corso, sto cercando di trovare una soluzione per creare un fondo che non sia troppo acceso come l'erba "di default" che sto utilizzando -ma che non sia neppure piatto come il nero dell'ultimo screen- che mi svincoli dalle texture satellitare, una volta completato il paesaggiamento).
Nuovi progressi sul Sirio, che è stato sostanzialmente completato: ho texturizzato le pareti interne, pavimento e soffitto, sul quale ho inoltre inserito i mancorrenti. Ho aggiunto le trasparenze interne e le porte apribli e le luci esterne (per ora fisse perchè anche il mio ATS1.dll fa le bizze).
Allegato:
BG6.jpg
BG6.jpg [ 724.65 KiB | Osservato 2931 volte ]

Sul fronte scenario, il paesaggiamento continua lungo tutto il percorso: ho superato San Fermo raggiungendo finalmente a Bianzana.
I primi palazzi stanno sorgendo, ma siccome la fermata presenta una stretta curva subito dopo la fermata, ho aggiunto anche la fermata di Redona, caratteristica perchè è una delle poche fermate con banchine da 45m, in luogo delle canoniche da 60m.
Ho sistemato la linea sia sul lato del profilo altimetrico che dello sviluppo del piano binari.
Sto iniziando a pensare al futuro, a come far funzionare i semafori in maniera temporizzata con l'arrivo del tram: avete da consigliare una guida sui segnali?


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 24 maggio 2016, 0:00 
Non connesso
2° agente
Avatar utente

Iscritto il: 26 agosto 2004, 20:28
Messaggi: 516
Per i semafori temporizzati, puoi provare ad utilizzare le variabili "distance" o "trackdistance" dei file .animated.
In questo modo puoi far cambiare lo stato del segnale quando il treno giunge ad una certa distanza da esso.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 8 luglio 2016, 20:12 
Non connesso
Manovratore
Avatar utente

Iscritto il: 25 settembre 2006, 11:05
Messaggi: 252
Località: Varese
Ciao a tutti!
i lavori hanno subito qualche rallentamento, ma stasera ho risolto un paio di problemini ed approfitto per dare un aggiornamento.
Allegato:
BG7.jpg
BG7.jpg [ 973.16 KiB | Osservato 2771 volte ]

La linea cresce e ora arriva a Torre Boldone, che risulta praticamente completa, anche a livello di paesaggio. La gestione tramite animated mi ha permesso di concentrarmi su dettagli dell'ambiente, come cartelli della viabilità o cartelloni pubblicitari.
Sarebbe interessante avere qualche 3d di auto da parcheggiare...ma per ora simuleremo il 15 agosto, con la città deserta :D
Inoltre, ho rifatto il piazzale della fermata Bergamo FS: ho risolto tutti i problemi di visualizzazione dei pali, aggiunto dettagli e ho rifinito il piano binari, ora costruito sulla base della texture di Gmaps. E' un vero peccato pensare che a fine lavori dovrò rimuovere l'immagine (nell'ottica della massima fluidità), ma non mancherà un test finale di controprova.


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 29 agosto 2016, 22:01 
Non connesso
Manovratore
Avatar utente

Iscritto il: 25 settembre 2006, 11:05
Messaggi: 252
Località: Varese
Ciao a tutti!
questo forum mi permette di rendermi conto del tempo che ci vuole a fare uno scenario: stiamo per mettere la prima candelina!
Le buone notizie però non mancano: le vacanze sono state particolarmente fruttuose, poichè ho completato la posa del piano binari fino ad albino. Lo scenario comprenderà quindi tutti i 12,5km della linea reale!
Allegato:
BG8.jpg
BG8.jpg [ 869.67 KiB | Osservato 2625 volte ]

Ho già iniziato a paesaggiare il capolinea di Albino, Pradalunga, Nembro Centro e Alzano Centro: la complessità del paesaggio obbliga a una lenta creazione di ogni singolo palazzo, ma il risultato sembra valerne la pena.
Ci sono tanti lavori di dettaglio nascosti in questo aggiornamento: ho rivisto completamente le stazioni di linea, riscrivendo il codice delle stazioni intermedie per permettere di riprodurre in maniera più fedele le varie fermate (alzano per esempio ha la banchina direzione albino che ha dovuto adeguarsi alla piazza preesistente). Sto cercando di migliorare la resa dei binari nei tratti inerbiti e nei passaggi a livello, creando dei binari tramviari in 3D (con la specifica rotaia Phoenix): anticipo l'avanzamento, critiche/suggerimenti sono benvenuti!
Allegato:
BG8a.jpg
BG8a.jpg [ 226.78 KiB | Osservato 2625 volte ]

Prossimo scoglio riuscire a creare dei 3d di auto, perchè lungo la linea ci sono molti parcheggi di interscambio e urge riempire piazzali disperatamente vuoti (naturalmente se qualcuno avesse voglia di collaborare.. :D ).
Un saluto a tutti!


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 30 agosto 2016, 22:02 
Non connesso
Avatar utente

Iscritto il: 20 settembre 2002, 23:13
Messaggi: 1930
Località: Torino
Quelle rotaie mi hanno fatto tornar in mente i numerosi "voli" che avevo fatto da ragazzo in bicicletta quando, percorrendo via Monginevro in direzione centro, arrivavo all'incrocio con via La Thuile (da cui si immetteva i tram 5) e sovrappensiero centravo una gola delle rotaie con la ruota anteriore!

Purtroppo le forme sempre più arrotondate delle automobili progettate da 20 anni a questa parte le rendono delle brutte bestie per essere facilmente riprodotte come oggetti 3d.
Per popolare un parcheggio vuoto, specie se non molto vicino ai binari, io propenderei per l'uso di foto opportunamente orientate in oggetti piatti (stile vespa e fiorino della Genova Casella).

_________________
Immagine

tof63@trenomania.it


Top
 Profilo  
 
 Oggetto del messaggio: Re: WIP: Tramvie Elettriche Bergamasche
MessaggioInviato: 1 ottobre 2016, 18:13 
Non connesso
Manovratore
Avatar utente

Iscritto il: 25 settembre 2006, 11:05
Messaggi: 252
Località: Varese
ciao a tutti!
in questo aggiornamento presento presento un rarissimo esempio di officina per la produzione di cemento naturale rimasta pressoché intatta: l'Ex Cementificio Italcementi. L'imponente complesso è stato costruito e modificato dai Fratelli Pesenti, tra il 1833 e il 1966, anno di spegnimento dei forni. Del salvataggio dell'area si discute da un (bel) pò di tempo, ma per ora ai visitatori si presenta (dai lati visibili dalla tramvia) all'incirca così.
Allegato:
BG9.jpg
BG9.jpg [ 592.67 KiB | Osservato 2501 volte ]

Da un punto di vista progettuale mi sono basato sulla traccia di google maps e da moltissime foto realizzate sul campo per lo sviluppo verticale. Le forme caratteristiche, come i sei forni e le forme di insieme, le ho cercate di riprodurre con una certa cura, anche se già prevedo una revisione finale per ridurre la risoluzione di alcune texture, per evitare di sovraccaricare la simulazione (attualmente siamo a 7MB! ma un paio di text di fatto pesano da sole 2MB/cad perchè evidentemente non è andato a buon fine il loro rimpicciolimento).
La stazione di Alzano Sopra però ora inizia a presentarsi con il suo biglietto da visita caratteristico. (50m oltre questa stazione, c'è anche lo stabilimento di produzione Polini... ma non è in alcun modo confrontabile con la maestosità del cementificio).

Lo scenario per il resto procede a tutto prefabbricati: aiutandomi con gmaps per il posizionamento, procedo con l'insermento di template di industrie (parallelepipedi) con posizionamento a dx e sx nel file animated corrispettivo alla kilometrica, procedo alla messa in opera, con il posizionamento fine e quindi texturizzo il building scalandolo a misura.

Nonostante questa tecnica, non sono ancora riuscito a trovare due ditte uguali per poter riciclare lo stesso file :(
a presto!


Top
 Profilo  
 
Visualizza ultimi messaggi:  Ordina per  
Apri un nuovo argomento Rispondi all’argomento  [ 19 messaggi ]  Vai alla pagina Precedente  1, 2

Tutti gli orari sono UTC + 1 ora [ ora legale ]


Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti


Non puoi aprire nuovi argomenti
Non puoi rispondere negli argomenti
Non puoi modificare i tuoi messaggi
Non puoi cancellare i tuoi messaggi
Non puoi inviare allegati

Cerca per:
Vai a:  
cron
Powered by phpBB © 2000, 2002, 2005, 2007 phpBB Group
Traduzione Italiana phpBB.it